Font Size

Screen

Profile

Direction

Menu Style

Cpanel

Glossario Lettera T

A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V X Z

Tacca sifonale

Incisione alla fine del canale sifonale.

Tafonomia

È la scienza che studia le modalità della formazione di un fossile.

Tasca

Guaina.

Tassodonte

Dicesi di cerniera di conchiglia Bivalve formata da parecchi dentelli all’incirca uguali che si articolano con fossette della valva opposta (es. Glycymeris glycymeris).

Tassonomia

Teoria e pratica della classificazione degli organismi.

Tautonomia

Uso della stessa parola per il nome di un taxon del livello genere e per il nome del livello specie (es. Cymbiola cymbiola, Haustellum haustellum, Lima lima).

Taxon

(Plurale taxa). Unità tassonomica che sia o meno un nome, per esempio una popolazione o un gruppo di popolazioni di organismi, spesso considerate filogeneticamente imparentate, e aventi dei caratteri comuni che differenziano questa unità da altre unità comparabili. Un taxon include tutti i taxa di rango inferiore.

Taxon nominale

Concetto nomenclaturale corrispondente a un taxon denotato da un nome disponibile, e basato su un tipo portanome.

Taxon subgenerico

A livello tassonomico al di sotto del genere. Ad esempio jacobusi in Alvania weinkauffi jacobusi.

Tegmentum

Strato più esterno, scolpito e colorato della conchiglia dei Poliplacofori.

Teleoconca

Indica l’intera conchiglia dei gasteropodi ad eccezione dei giri embrionali, ovvero della protoconca.

Tentacoli labiali

(Sinonimo di tentacoli orali) Coppia di processi prominenti a funzione tattile posti ai lati della bocca. Possono essere tentacoliformi, digitiformi, auriculati, a bottone oppure mancare del tutto.

Tentacoli orali

Coppia di processi prominenti a funzione tattile posti ai lati della bocca. Possono essere tentacoliformi, digitiformi, auriculati, a bottone oppure mancare del tutto.

Teratologia

Parte della biologia che studia le anomalie, le mostruosità e le deformazioni congenite dell’organismo animale o vegetale.

Teratologico

Esemplare che presenta anomalie o mostruosità congenite nella sua forma: le conchiglie teratologiche sono apprezzate ai fini del collezionismo.

Termoclino

Zona in cui avviene una brusca variazione di temperatura in una massa d’acqua (lago o mare); tale zona separa masse d’acqua a diversa temperatura.

Tessellato

Con colorazione o comunque aspetto a mosaico.

Teste

Termine latino significante "in accordo".

Tethys

Il mare mesozoico formato dalla divisione della Pangea nei blocchi della Laurasia e del Gondwana.

Tidale

Zona di escursione tra il livello più alto e quello più basso delle maree.

Tipo

Termine usato da solo o come parte di un nome composto, per denotare lo stato particolare di un esemplare o di un taxon.

Topotipo

Termine non regolato dal Codice che designa un esemplare proveniente dalla località tipo (locus typicus) di una specie o sottospecie a cui si ritiene appartenga, indipendentemente dal fatto che l’esemplare faccia parte della serie tipo.

Translatio nova (transl.nov.)

Indica il cambio di posizione del livello tassonomico orizzontale (ad altro taxon del medesimo livello) o verticale (ad altro rango).

Tribù

Categoria, all’interno del livello famiglia, situata al di sotto della sottofamiglia.

Tripinnati

Divisi tre volte dall’asse principale della branchia.

Trochiforme

A forma di cono (es. Trochus).

Troncato

Termine indicante una estremità tagliata in maniera piuttosto netta (in genere l’apice).

Tropismo

(Sinonimo di fototattismo)  vedi fototropismo

Tubercolo

Trattasi di una protuberanza più o meno elevata formatasi sulla superficie esterna della conchiglia; in genere si presenta in serie spirali o radiali.

Turbinato

Conchiglia a forma di turbante generalmente con la base arrotondata (es. Osilinus turbinatus).

Turricolata

Termine indicante la forma allungata, a spira stretta della conchiglia dei Gasteropodi.

Turrita

Conchiglia a spira molto elevata, con base appiattita o leggermente convessa.

You are here Risorse