Probabile Helicidae

Forum per inviare immagini e descrizioni di specie continentali da determinare

Moderatori: Paolo Russo, Walter Renda, Agatino Reitano, Alessandro Hallgass

Rispondi
Gennaro Fresca
Messaggi: 4
Iscritto il: giovedì 27 giugno 2019, 12:07

Probabile Helicidae

Messaggio da Gennaro Fresca »

Buongiorno a tutti,
sono un nuovo iscritto al forum e sono appassionato della natura in genere.
Mi chiedevo se vi fosse possibile aiutarmi sulla determinazione di questa specie di chiocciola continentale che dalle sembianze sembrerebbe appartenere alle Helicidae. Grazie.
La foto è in allegato
Cordiali Saluti
Gennaro
Allegati
Helicidae3.jpg
Helicidae2.jpg
Helicidae1.jpg
Avatar utente
Walter Renda
Amministratore
Messaggi: 830
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 13:34

Re: Probabile Helicidae

Messaggio da Walter Renda »

:wk
Ciao Gennaro, benvenuto sul nostro forum.
Faremo del nostro meglio per aiutarti.
Di solito, insieme alle foto, è opportuno inviare tutti gli altri dati acquisiti come ad esempio la misura in mm, la località e il tipo di habitat.
Sembra poco ma ti posso garantire che questi dati aiutano molto nella determinazione di una specie.

Da quel che vedo non si tratta di un Helicidae ma di un Hygromiidae
https://www.societaitalianadimalacologi ... Itemid=193
e precisamente al genere Monacha.
Da qui a dire di quale specie si tratta è un impresa ardua. Le Monacha spesso si distinguono solo per caratteriostiche anatomiche e in qualche fortunato caso conoscendo la località di provenianza, andando per esclusione su alcune specie.
Mandaci altri dati e vediamo se si potrà approfondire.
A presto
Ciao
Walter
Gennaro Fresca
Messaggi: 4
Iscritto il: giovedì 27 giugno 2019, 12:07

Re: Probabile Helicidae

Messaggio da Gennaro Fresca »

Ciao Walter,
grazie del benvenuto e della tempestiva risposta.
La suddetta chiocciola misura da 7 a 15 mm, si trova in Calabria, in provincia di Vibo Valentia, vive in ambienti da umidi a secchi ma non troppo, con macchia mediterranea, perlopiù a ridosso di aree coltivate, in estate con le temperature elevate ha abitudini crepuscolari mattutine e durante il giorno si rifugia su arbusti o alla base di fitti ciuffi d'erba. Ho osservato la presenza di questa chiocciola soltanto alle medie altitudini, dai 200 ai 600 m di altezza s.l.m. e soltanto in determinati areali, in altre zone lascia spazio ad altre chiocciole molto simili ma in ogni caso ben differenti.
Grazie
Saluti
Gennaro Fresca
Messaggi: 4
Iscritto il: giovedì 27 giugno 2019, 12:07

Hygromiidae

Messaggio da Gennaro Fresca »

Ciao Walter,
grazie alle tue indicazioni e a ricerche ulteriori che ho fatto, la chiocciola in esame a mio giudizio potrebbe essere una Monacha rizzae, (da articoli della stessa chiocciola "endemica della Sicilia") però, questa vibonese presenta qualche caratteristica un pò differente da quella siciliana, potrebbe essere che l'isolamento delle popolazioni calabresi avrebbe portato ad un ulteriore differenziazione della specie?
Grazie.
Saluti
Gennaro Fresca
Messaggi: 4
Iscritto il: giovedì 27 giugno 2019, 12:07

Re: Probabile Helicidae

Messaggio da Gennaro Fresca »

Salve,
qualcuno ha potuto verificare se la mia teoria potrebbe essere esatta?
Grazie mille
Saluti
Avatar utente
angelo vannozzi
Messaggi: 68
Iscritto il: domenica 11 novembre 2012, 19:25

Re: Probabile Helicidae

Messaggio da angelo vannozzi »

buonasera, credo che questa Monacha sia conspecifica con quella inviata da walter un po' di anni fa in un altro forum (v. qui) e classificata come Monacha cf. rizzae

ciao

a.
Avatar utente
Walter Renda
Amministratore
Messaggi: 830
Iscritto il: sabato 7 luglio 2012, 13:34

Re: Probabile Helicidae

Messaggio da Walter Renda »

Scusate, mi ricollego solo oggi al forum.
Ebbene si, Angelo ci ha visto bene.
E questo grazie anche ai dati che hai aggiunto dopo.
Non vorrei ricordare male ma successivi studi anatomici sui miei esemplari confermarono che si trattava proprio di Monacha rizzae.
Ma con queste bestiacce è tutto da prendere con le dovute precauzioni.
Ciao
Walter
Avatar utente
angelo vannozzi
Messaggi: 68
Iscritto il: domenica 11 novembre 2012, 19:25

Re: Probabile Helicidae

Messaggio da angelo vannozzi »

non mi pare; se non leggo male sandro hallgass, uno dei pochi che riesce a districarsi in questo gruppo, differenziava la forma calabrese dalla vera rizzae per la forma delle ghiandole mucose a casco di banane; vi segnalo un paio di altri post per approfondire (v. qui e qui)

ciao

a.
Rispondi